Cari EcoCook-Angel, Partner e Amici,

Dopo il lancio del nostro primo video aziendale a giugno, siamo estremamente lieti di annunciare alcune splendide novità.

Come sapete, la sostenibilità occupa un posto importante negli appalti pubblici svizzeri. In questo contesto, al fine di valutare il contributo degli offerenti allo sviluppo sostenibile, sono stati sviluppati un questionario (allegato Q5) e un metodo di punteggio (allegato T5) che sono inclusi nella Guida agli appalti pubblici nella svizzera romanda. A seconda del risultato, alle aziende viene assegnato un punteggio compreso tra 0 e 5 per questa sezione di sostenibilità.

In questo processo, le aziende possono far valere le loro certificazioni.

Siamo lieti di annunciare che, d’ora in poi, le aziende che hanno acquisito la certificazione EcoCook Ristorante sostenibile di livello 2 o superiore otterranno sistematicamente 5/5 nella valutazione della loro candidatura in gare d’appalto pubbliche nella Svizzera romanda se questo criterio è incluso nel bando di gara (allegato T5).

Scoprite tutte le informazioni nella nuova versione del
“Guida agli appalti pubblici nella svizzera romanda”
(Appendici Q5 e T5).

Abbiamo lavorato molto duramente dal lancio della certificazione EcoCook nel 2015 e oggi siamo estremamente orgogliosi di questa distinzione. Naturalmente, siamo anche molto felici per tutte le persone e le organizzazioni che si sono fidate di noi fin dall’inizio e che meritano questo riconoscimento.

Ringraziamo l’associazione EcoParc, la Conferenza romanda sugli appalti pubblici e lo Stato di Vaud per il loro interesse e la loro collaborazione, nonché per tutti gli scambi costruttivi che abbiamo condiviso.

Non vediamo l’ora di vedere gli spin-off che siamo certi saranno molto positivi. Da un lato perché i servizi di ristorazione sono sempre più supportati dalle organizzazioni che li ospitano in queste fasi. E d’altra parte, perché i consumatori, i ristoratori, le organizzazioni e le istituzioni pubbliche e private hanno ora la possibilità di usufruire di servizi alimentari sostenibili.

In definitiva, è responsabilità di tutti sostenere tali iniziative.

Unisciti al movimento EcoCook!
Squadra EcoCook